PRONUNCIA DELLA CORTE DI CASSAZIONE SUL COGNOME DA ATTRIBUIRE AL FIGLIO/A

PRONUNCIA DELLA CORTE DI CASSAZIONE SUL COGNOME DA ATTRIBUIRE AL FIGLIO/A

Dettagli della notizia

La regola generale è che il cognome del figlio/a deve comporsi dei cognomi di entrambi i genitori, nel'ordine dagli stessi deciso,fatta salva la possibilità che gli stessi decidano, di comune accordo di attribuire il cognome di uno dei due (Sentenza della Corte Costituzionale n. 131/2022)

Media

Documenti e link

Opzioni di stampa:

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO

Il presente modulo utilizza i cookies di Google reCaptcha per migliorare l'esperienza di navigazione. Disabilitando i cookie di profilazione del portale, il form potrebbe non funzionare correttamente.

X
Torna su